la mia terapia

Sono un medico specializzata in Psicoterapia Centrata sulla Persona di Carl Rogers , fondatore della psicologia umanistica e Somatic Experiencing  di Peter Levine , un metodo  per la prevenzione e il trattamento dei traumi psichici.

Alla base di ogni psicoterapia vi è una idea di come si sviluppano e come possono quindi essere affrontati i disagi di natura psicologica.

La mia formazione mi ha portato a considerare qualsiasi sintomo o malessere che noi avvertiamo nel corpo e nella mente, come il prodotto di diversi fattori, secondo il modello bio-psico-sociale.

Il nostro corpo è infatti un’unità e tutto quello che ci succede a livello fisico: malattie, interventi chirurgici, incidenti…, e psichico: lutti, tradimenti, delusioni, condizionamenti…, ha una influenza su come noi cresciamo e ci sviluppiamo e quale idea di noi ci costruiamo, condizionando la nostra capacità di gestire gli eventi della vita e di reagire alle malattie.

Questo perché tutte le esperienze vissute  e quindi anche le relazioni umane hanno un impatto sulla formazione e sul funzionamento del nostro sistema nervoso; questo avviene principalmente nei primi anni di vita, ma anche nel corso di tutti gli anni successivi, poiché il nostro corpo ed anche il cervello continuano a modificarsi per tutta la durata della vita.

Il nostro passato perciò influenza il nostro modo di vivere il presente , ma anche il nostro presente può influenzare il nostro modo di continuare a vivere.

Ed è qui, nel presente, che si può agire per intervenire, là dove esperienze passate abbiano lasciato cicatrici.

L’obbiettivo della psicoterapia è di ristabilire l’equilibrio interno del sistema nervoso, scaricando lo stress immagazzinato durante le esperienze difficili della vita, ristabilendo un’armonica comunicazione fra tutte le parti di noi e recuperando il contatto con le nostre esigenze più profonde.

Tutto ciò condurrà la persona a sentirsi più padrona di sé, capace di vivere pienamente esperienze belle e entusiasmanti e di affrontare situazioni  dolorose e difficili senza sentirsi sopraffatta da esse.